Libri
film Marina Piperno, curriculum Luigi Faccini, curriculum documentari libri Cesare Zavattini S.O.S. cultura attualità gli eventi di Ippogrifo Liguria scrivici una e-mail torna al Cantiere Aperto ippogrifo liguria
La baia della torre che vola
di:
Luigi Monardo Faccini
Saga e “cunto” di un mondo ormai sommerso, che l’autore desume dalle leggende familiari e dall’invenzione...
SOno una ragazza che si arrangia
di:
Marina Piperno
Canto sommesso, tenace nell’inseguire la sua musica. Bizza che si fa
sberleffo e seduzione...
Luigi Faccini, uno scorridore ligure di levante
di:
AA.VV.
“Non amo il cinema come illusione totale. Devo compiere incursioni dentro la realtà, devo stare e cercare in mezzo alla gente...”
 
Il castello dei due mari
di:
Luigi Monardo Faccini
«Godo di un privilegio, fin dall’infanzia, quello di essere nato nella spirale arroccata di Lerici, nell’intrico dei segni che avi guerreschi hanno sparso durante secolari e alterne sopraffazioni...»
C'era una volta una agelo di nome Willy
di:
Luigi Monardo Faccini
“È l’inevitabilità della morte a suscitare il pensiero umano. L’immortalità ci renderebbe sterili, in ogni senso. A causa della sua mortalità l’uomo è diventato inventore di linguaggi, creatore di mondi, sacri e profani, delinquente efferato e poeta sublime. Imperfetto sempre, ma teso al superamento di sé. Imperfetto e conturbante...”
Un poliziotto perbene
di:
Luigi Monardo Faccini
I retroscena che portarono alla sconfitta dell’antifascismo e alla vittoria del fascismo...
Marina Piperno produttore di sogni
di:
AA.VV.
Cari amici, mi è sempre piaciuto ascoltare e leggere fiabe. Ne ho scritto un'infinità fin da piccola, che per fortuna, o forse no, ho bruciato...
Storia come identità
di:
AA.VV.
Il fascismo non è stato semplicemente una reazione contro il bolscevismo, come qualche storico ha voluto affermare, ma ha avuto origini autonome
come movimento politico nazionalista nato dalla prima guerra mondiale...
Trafficanti di sogni
di:
AA.VV.
Nessuno si libera da solo. Ci si libera insieme...
L'uomo che nacque morendo
di:
Luigi Monardo Faccini
«Sono pronto a dare la mia vita purché si abbrevi anche di un solo minuto questa guerra insensata...»
   
di:
AA.VV.
Entrare nel labirinto del cinema dimenticando a casa il filo di Arianna...
   
VIAGGIO NELLA FATICA DELLA DONNE
di:
AA.VV.
Vi è mai capitato di ascoltare una Storia d'Italia
raccontata dalle donne? Eccovi serviti...
   
malizia e innocenza del cinema
336 pagine in quadricromia che accompagneranno la retrospettiva
(3-9 maggio 2010) al Museo del Cinema di Torino.
Al libro hanno collaborato: A. Barbera, S. Della Casa, M. Morandini,
P. Spila, P. Pruzzo, A. Bernardi, P. Bertelli, S. Borelli, G. Quilici,
S. Beccastrini, N. Bruzzone, N. Lodato, F. Prono...
   
Ama e fa' cio' che vuoi
Ed: Guanda, le Fenici Rosse
Andrea Gallo, uomo, prete e cittadino, consegna a Luigi Monardo Faccini una appassionata, ironica, struggente ed esemplare autobiografia.
   
Cinema & Film e Ombre rosse, due riviste intorno al ‘68
   
Il volo “indipendente” di Marina Piperno e Luigi M. Faccini iniziato, per lei, nel 1961, per lui nel 1964. Una autobiografia di coppia, a più mani, scritta da firme prestigiose, in occasione della retrospettiva a loro dedicata dalla Cineteca Nazionale nel marzi del 2014.
   
La biografia di un grande manager, di un didatta e formatore eccezionale, di un innovatore dell'editoria scientifica. E' merito suo se Zanichelli é quella potenza che é. La penna magistrale di Sandro Gerbi ce ne restituisce tutto il fascino personale, nel quadro di un'epoca ben più significativa di quella odierna.