Chi sta uccidendo il mare?
Dove c’è CVM c’è morte, dove aumenta l’esposizione al CVM aumentano i tumori. Questo è il succo di una storia violentemente negata dalla Montedison, poi dalla Enichem e dalla Dow Chemical, società che hanno gestito per decine di anni il petrolchimico di Marghera, causando centinaia di decessi tra gli operai. Finalmente condannate in Appello nel 2004 (dopo la sconcertante assoluzione in Primo Grado del 2001), sentenza confermata in Cassazione nel 2006. Leggete il libro di Felice Casson, La fabbrica dei veleni – Sperling&Kupfer 2007, se volete capire il perché di quella negazione, omicida...
Miseria dello sviluppo
Ciò che continuiamo a chiamare sviluppo, l'insieme dei processi economici e sociali che nell'ultimo mezzo secolo ha moltiplicato i redditi individuali degli occidentali, elevato il loro benessere materiale, innalzato il loro orizzonte culturale, esteso gli spazi di libertà e rafforzato la loro partecipazione democratica, si è concluso: anzi si è rovesciato nel suo contrario. Oggi il meccanismo spontaneo della crescita non garantisce però benessere materiale ai cittadini. Piero Bevilacqua passa in rassegna le spie rosse che lampeggiano impazzite nella nostra paradossale "civiltà del benessere". Leggete il libro di Piero Bevilacqua, Miseria dello sviluppo – Laterza 2008...
Chi sta uccidendo il mare?
L'inconsapevolezza e la stupidità di coloro che considerano l'acqua una risorsa inestinguibile, al pari della natura, che sembra esserci, uguale a se stessa, nonostante che migliaia di specie viventi, animali e vegetali, soccombano alle attività produttive dell'uomo anno dopo anno…
Amianto: killer invisibile
Amianto è un minerale del gruppo dei silicati, molto tenero, che si presenta sotto forma di ammassi fibrosi biancastri o grigio-chiari tendenti al verdognolo. Largamente usato, in combinazione con il cemento nella proporzione di 1 a 6 (eternit), per produrre onduline, lastre, tubazioni, cisterne e, per la sua particolare resistenza al calore, pannelli antincendio, fu utilizzato, per la sua natura fibrosa, nella fabbricazione di indumenti e tessuti da arredamento a prova di fuoco. La sua nocività per la salute (nota fin dai primi anni del ‘900) ha portato ad una tardiva proibizione del suo uso (legge 257 del 1992).
Lo sviluppo è ancora sostenibile?
il modello industriale che brucia carbone, petrolio
e metano, provocando l'effetto serra, e' sostenibile per il benessere dell'umanita' o siamo oltre i limiti tollerabili?
Nimby
Not In My Back Yard - Non Nel Mio Cortile
Pitelli, collina dei veleni
In mezzo ad uno dei golfi più belli del mondo...
Salviamo l'Italia dai cementificatori!
Bandiera Nera

BANDIERE NERE DI LEGAMBIENTE 2006
dal sito www.legambiente.com
"Sono le bandiere meno ambite d'Italia, quelle che segnalano i "nuovi pirati del mare": amministrazioni, politici, imprenditori, società private che si sono contraddistinti per attacchi o danni all'ambiente marino e costiero.
Sono le Bandiere nere che ogni anno Legambiente assegna in tutta la Penisola".
In Liguria: Consiglio comunale di Ospedaletti (Im) e Marinella Spa di Sarzana (Sp)...

Centro Commerciale

“SVILUPPISMO”, OVVERO CEMENTIFICAZIONE DEGLI
EX TERRENI AGRICOLI

Edilizia speculativa contro la tutela del paesaggio e dell'agricoltura. I terreni agricoli vengono lottizzati per seconde e terze case, per centri commerciali e outlet. La campagna aspetta di diventare periferia delle città. Ne uscirà un'Italia sfigurata per sempre. Nella cultura sviluppistica non c'é più quasi distinzione tra centrosinistra e centrodestra, salvo rare eccezioni, come Mantova, dove il sindaco Fiorenza Brioni si batte contro la lottizzazione sulla riva dei laghi promossa dalla precedente giunta, anch'essa di centrosinistra...

Rigassificatore di Panigaglia, La Spezia

RIGASSIFICATORI: AFFARE GIUSTIFICATO DALLE EMERGENZE ENERGETICHE
Finita l’epoca dei petrolchimici che devastarono le coste dell’Italia, ecco arrivarel’ondata dei rigassificatori, spesso nei luoghi delle vecchie devastazioni,
come a Brindisi e Priolo, o presso “cattedrali nel deserto”, come Gioia Tauro.
A legare queste ed altre scelte è la loro ubicazione sul mare...

Greenpeace assalta le  navi carboniere
 

Continua l'azione di protesta di Greenpeace contro il carbone. Gli attivisti a bordo dell'Artic Sunrise hanno effettuato una nuova azione via mare dipingendo la scritta "coal kills climate" sulla fiancata di tre navi carboniere attraccate
al largo del porto.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Gente da ricrdare